Singapore rappresenta un centro finanziario internazionale ed offre alle istituzioni finanziarie un ambiente “pro-business”, infrastrutture eccellenti, competitività dei costi, una forza lavoro altamente qualificata e cosmopolita, ed è strategicamente situato in un’area che offre molteplici opportunità. Dotata di uno dei più affermati mercati di capitali dell’area relativa all’Asia/Pacifico, la Borsa di Singapore (SGX) rappresenta la location preferita indicata da circa 800 aziende internazionali. Oggi, Singapore è diventato il più grande Real Estate Investment Trust (REIT) di mercato in Asia, senza considerare il Giappone, e fornisce una vasta gamma di investimenti per i trust relativi ad attività di spedizione, trasporto aereo e delle infrastrutture. Il mercato obbligazionario di Singapore è cresciuto in modo significativo. Disponendo allo stesso tempo di una vasta scelta di titoli di Stato nazionali e di obbligazioni societarie straniere, Singapore offre agli investitori a reddito fisso un’ampia varietà di opportunità di investimento. Essendo uno dei primi 4 centri di scambio commerciale più attivi al mondo, Singapore rappresenta inoltre il secondo più grande centro commerciale fuori borsa di derivati presente in Asia ed uno dei principali fulcri commerciali di prodotti derivati al mondo​. Con un patrimonio complessivo di gestione di 1.400 miliardi di dollari, il valore massimo mai raggiunto, e che continua a vedere una crescita costante, Singapore viene definito anche come una delle più importanti location di gestione dei cespiti di tutta l’Asia.

Ambiente imprenditoriale favorevole

Nell’Annuario della Competitività del 2010 redatto dall’ Istituto internazionale per la gestione dello sviluppo con sede in Svizzera, Singapore è stato classificato come il paese più competitivo al mondo. Il rapporto della Banca Mondiale afferma che fare affari a Singapore implica che un imprenditore necessiti di poco più di 6 giorni lavorativi per ottenere una nuova attività in loco, e con bassi costi di start up. Nel complesso, tenendo conto di altri fattori, tra i quali le licenze, le tasse, i diritti di credito legali e la tutela degli investitori, Singapore possiede una regolamentazione considerata la più business-friendly al mondo. Una struttura politica stabile caratterizzata da una democrazia parlamentare, un sistema giudiziario consolidato e la presenza di forti istituzioni nazionali con buone pratiche di governo societario, hanno reso l’ambiente imprenditoriale di Singapore ancora più attraente per gli investitori internazionali.

Infrastrutture Eccellenti

La posizione unica di Singapore ed una sofisticata rete di telecomunicazioni consentono alle istituzioni finanziarie di concludere affari direttamente in quest’area con qualsiasi altra parte del mondo entro la stessa giornata lavorativa. Viaggiare da e per Singapore risulta altrettanto comodo, con oltre 84 compagnie aeree internazionali che operano servizi di linea da Singapore verso più di 180 città in 57 paesi in tutto il mondo. Possede un sistema giuridico e giudiziario robusto ed efficiente ed un settore finanziario internazionale ben regolato. Singapore è l’unico paese asiatico con un rating “AAA”.

Competitività dei costi

Offre alle istituzioni finanziarie un ambiente competitivo di aliquota fiscale. L’aliquota dell’imposta sulle società a Singapore è una delle più basse di tutta l’area dell’ Asia-Pacifico. Singapore offre anche il vantaggio di avere una rete globale di accordi relativi alla doppia imposizione fiscale con più di 60 paesi e continua ad essere economicamente competitiva rispetto ad altre grandi città.

Manodopera qualificata e ricerca di talenti

Singapore vanta inoltre una forza lavoro qualificata finalizzata a soddisfare la domanda dell’industria. Oltre a curare la forza lavoro locale per meglio soddisfare la domanda del settore, Singapore possiede una politica di apertura nei confronti dei talenti e dell’esperienza professionale al livello internazionale. Secondo l’Annuario della competitività mondiale del 2010 dell’IMD, le normative sul lavoro di Singapore sono le più favorevoli a livello imprenditoriale di tutta l’Asia. Posizione strategica in un’area ricca di opportunità Singapore è strategicamente situata in un’area dalle molteplici opportunità. Situata nel cuore del Sud-Est asiatico, è ben posizionata per servire al meglio i mercati in rapida crescita dell’area dell’Asia-Pacifico. Le istituzioni finanziarie a Singapore commerciano senza sosta anche con tali centri, oltre che con i centri europei ed americani, facendo del paese un fondamentale fulcro per lo scambio di titoli nelle borse estere 24 ore su 24. Viaggiare è altrettanto conveniente. Singapore è cresciuta fino a diventare un collegamento strategico ed un importante punto d’accesso per gli investitori internazionali. Singapore mira a mantenere la propria rilevanza e garantire la connettività con i mercati in crescita, non solo in Asia ma anche oltre. Come parte di questa iniziativa, Singapore ha concluso Accordi di Libero Scambio (ALS) con economie importanti, tra le quali troviamo gli Stati Uniti, la Cina, il Giappone, l’India, la Corea, l’Australia, la Nuova Zelanda, la Svizzera e la Giordania. Vi sono tutt’ora in corso delle valutazioni relative al libero scambio con nuovi paesi. Questi accordi di libero scambio forniscono un accesso privilegiato ai mercati dei paesi partner. Al di là dell’area immediatamente limitrofa, Singapore sta anche ponendo le basi per dei legami con altri paesi, compreso il Medio Oriente, e capitalizzando i crescenti interessi commerciali e di investimento tra queste due aree.

LA NORMATIVA DI SINGAPORE E RISPETTIVE LICENZE

I gestori di fondi esenti – Exempt Fund Managers (EFMs) si trovano attualmente sotto il regime di esenzione della legge Securities and Future Act (SFA) con licenze semplificate e secondo i seguenti requisiti:

  • Le società di gestione del Fondo registrato – Registered Fund Management Companies (RFMCs) – asset under management (AUM) di non più di 250 milioni di dollari (volume di risparmio gestito) e limitato a 30 investitori qualificati (QI) / con 15 fondi;
  • Investitori istituzionali delle Società di Gestione del Fondo / Concessi in licenza e accreditati (licenza A I / CCP) – limitato agli investitori qualificati ed istituzionali;

Un EFM a Singapore deve soddisfare i criteri di competenza e onorabilità, che possono essere riassunti come segue:

  • Avere un minimo di due Amministratori, con l’esperienza nel settore dei servizi finanziari. Non sono concessi dei candidati amministratori e almeno uno degli amministratori deve essere un Direttore Esecutivo residente.
  • Avere un minimo di due persone impiegate a tempo pieno anch’esse residenti, ciascuna con almeno cinque anni di esperienza nel settore.

Inoltre, è necessario mettere in atto un robusto sistema di gestione dei rischi

  • Implementare e garantire la conformità nei confronti delle politiche in vigore su tutte le aree operative
  • Mettere in atto il rispetto della funzione e dell’organizzazione commisurate alla natura, alla tipologia e alla complessità del business
  • Identificare, indirizzare e monitorare i rischi associati alle attività commerciali o d’affari
  • Assicurarsi che le attività commerciali siano soggette ad un adeguato controllo interno
  • Impostare i limiti del potere discrezionale dei rappresentanti, della commissione, ecc.
  • Redigere report per iscritto che siano precisi e completi
  • Assicurare che vi siano dei controlli efficaci e che si attui una separazione dei compiti per attenuare potenziali conflitti di interesse

Tutto ciò in conformità del sistema di gestione dei rischi, procurando dei report sistematici ai MAS, essendo inoltre sotto la supervisione costante di questi ultimi. Vi è in corso la creazione, secondo un Accordo di Consultazione, di una nuova struttura per quanto concerne i sistemi di gestione dei fondi i cui dettagli saranno esplicitati in seguito. Siamo in grado di fornire maggiori dettagli, laddove qualcuno fosse interessato nello specifico allo statuto e alle licenze locali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *