13 maggio 2014

Il Cancelliere George Osborne ha presentato il suo quinto bilancio contenente segnali di crescenti livelli di fiducia nella condizione economica del Regno Unito. Desideroso di trasmettere nel Paese il messaggio che l’economia si sta riprendendo molto più velocemente del previsto, il Cancelliere ha annunciato che l’Ufficio per la Responsabilità di Bilancio “Budget Responsibility” ha rivisto le sue previsioni di crescita economica al rialzo dal 2,4% al 2,7% per il 2014. Punti salienti del Bilancio:

  • Indennità annuale per gli investimenti raddoppiata a £ 500,000.00
  • Indennità personali sulle imposte sul reddito fino a £ 10,500.00
  • Nuova ISA di £ 15,000.00 ISA da combinare con liquidità, azioni e partecipazioni societarie
  • Export finance raddoppiato a 3 miliardi di sterline
  • Più potere ai pensionati sui fondi pensione

L’imposta sulle società

Le aliquote fiscali societarie e le relative fasce sono le seguenti:

Esercizio al 31 Marzo 2015 al 31 Marzo 2014
Utili Imponibili
Fino a £ 300.000 20% 20 %
Fino a £ 1.200.000 21,25 % 23,75%
Oltre 1.500.000 £ 21% 23 %

Dal 1 Aprile 2015 l’aliquota principale dell’imposta sulle società sarà ridotta e unificata con la aliquota minima imponibile, creando una nuova aliquota unificata del 20%.

Indennità annuale per gli investimenti (AIA)

L’importo massimo della AIA è stato aumentato da £ 250,000.00 a £ 500,000.00 per tutte le spese di qualificazione per impianti e macchinari realizzati dal 1 ° aprile 2014 per l’imposta sulle società e il 6 aprile 2014 per l’imposta sul reddito . Dopo il 31 dicembre 2015 il limite sarà ridotto a 25,000.00. Si applicano le norme transitorie.

Indennità di incremento di capitale (ECA)

E’ stato prorogato di tre anni, fino al 31 Marzo 2020, il periodo in cui le imprese possono beneficiare di quote di capitale del 100% se investono in nuovi impianti e macchinari in siti ECA in “Enterprise Zones”.

Ricerca e sviluppo (R&S)

Dal 1 Aprile 2014 il tasso di (R&S) pagabile, come credito d’imposta, per le piccole e medie imprese in perdita sarà aumentato dal 11% al 14,5%.

Contributi Previdenziali dei datori di lavoro per dipendenti sotto i 21 anni di età

Come annunciato nella finanziaria d’Autunno 2013 , dal 6 Aprile 2015 i datori di lavoro non saranno più tenuti a pagare i contributi previdenziali (Classe 1) sui salari pagati a qualsiasi dipendente sotto i 21 anni di età. Ciò si applica ai datori di lavoro sia per i dipendenti attuali che per le nuove assunzioni di personale. Nessun cambiamento riguarda il calcolo della pensione Statale personale.

Modifiche a indennità e fasce di aliquote a partire dal 2015

Il Cancelliere ha annunciato che dal 6 aprile 2015:

  • il margine d’indennità personale per tutti coloro che sono nati dopo il 5 Aprile 1938 sarà pari a £ 10,500.00
  • la fascia base sarà ridotta a £ 31,785.00 e l’aliquota dello 0% si applicherà fino ad un massimo di £ 5,000.00 per i redditi provenienti dal risparmio.

Sgravio fiscale trasferibile per le coppie sposate

Dal 6 Aprile 2015 un individuo avrà il diritto di trasferire £ 1,050.00 dal suo margine d’indennità personale al proprio coniuge o il partner civile, purché nessuno dei due si collochi nella banda fiscale alta. Questo ammontare trasferibile sarà pari al 10 % del margine personale.

Pensioni

Il Cancelliere ha annunciato alcune modifiche a partire dal 27 Marzo 2014 in particolare:

  • L’aumento del prelievo massimo che un pensionato titolare di un fondo pensione (prelievo capped) può scegliere di ricevere al 150% del “valore base”
  • riduzione dell’ammontare del prelievo per i redditi minimi di £ 12,000.00
  • il consentire ai titolari di fondi di età superiore ai 60 anni, con redditi pensionistici totali non superiori ai £ 30,000.00, di tenere fuori tutti questi risparmi come somme forfettarie in commutazione.
  • l’aumento dell’importo di indennità pensionistica che può essere prelevata come somma forfettaria da £ 2,000.00 a £ 10,000.00 e il numero di indennità pensionistiche personali che possono essere prelevate come somma forfettaria in base alle “piccole regole di indennità” da due a tre.

Annunciando un periodo di consultazione, il Cancelliere ha anche proposto che a partire da aprile 2015, i lavoratori in regime di contribuzione definita a partire dall’età di 55 anni, potranno scegliere tra tre opzioni. La possibilità di accedere ad una somma forfettaria esentasse al momento del pensionamento continuerà ad esistere, ma in seguito il pensionato potrà scegliere tra:

  • il fondo pensione , che sarà poi tassato all’aliquota marginale ( 0%, 20%, 40% o 45 % ) – (attualmente sarebbe tassato al 55% )
  • effettuare prelievi entro i nuovi nuovi limiti come sopra indicati
  • accedere ad una rendita

Il nuovo ISA (Conti di Risparmio Individuali)

    • Dal 1° Luglio 2014, i conti ISA saranno trasformati nel ‘Nuovo ISA’ (NISA). Da quella data tutti i rapporti ISA esistenti diventeranno NISAs, e il limite annuale complessivo per questi conti sarà aumentato a £ 15,000.00 per gli anni 2014/15.
    • i risparmiatori ISA saranno in grado di sottoscrivere tale importo anche i contanti nel conto ISA (attualmente solo il 50 % del limite complessivo ISA può essere in contanti); sarà anche possibile trasferire gli investimenti sia titoli che azioni in un conto corrente e viceversa
    • Ci saranno modifiche alle regole sugli investimenti che possono essere detenuti in un (ISA/NISA) , in modo che vi sia una più ampia gamma di titoli, compresi alcuni prestiti obbligazionari per clientela privata con una durata residua minore di cinque anni prima della scadenza
    • Tra il 6 Aprile e il 1° Luglio 2014 l’importo totale che può essere pagato in contanti ISA sarà pari a £5,940.00. Per i possessori di azioni e partecipazioni, il denaro può essere versato sul conto ISA , ma l’ importo complessivo versato tra contanti e azioni non deve superare £ 11,880.00. Dal 1° Luglio 2014, data in cui l’ISA diventerà automaticamente NISA, si potrà aggiungere del denaro con un versamento in contanti, titoli o azioni fino al nuovo limite di £ 15,000.00.

Junior ISA e Child Trust Fund (CTF) (conti risparmio per bambini)

    • Dal 1° Luglio 2014, l’importo che può essere sottoscritto per i conti di risparmio per bambini, Junior ISA o Child Trust Fund (CTF), sarà aumentato a £ 4,000.00 per gli anni 2014/2015.

Tassazione degli immobili residenziali di elevato valore

    • Il governo introdurrà due nuove fasce di tassazione riguardanti la cosiddetta ATED (cioè la tassa sugli immobili acquistati tramite società). Per gli immobili residenziali del valore compreso tra 1 e 2 milioni di sterline questa tassazione avrà effetto dal 1° Aprile 2015 e la tassa sarà di £ 7,000.00 per gli anni 2015/16. La nuova tassazione per gli immobili del valore compreso tra £ 500,000.00 ed 1 milione di sterline avrà effetto dal 1° Aprile 2016 e sarà pari a £ 3,500.00. Queste spese saranno aumentate in linea con il CPI (Indice dei prezzi al consumo) ogni anno. A decorrere dalla data del 20 Marzo 2014, il governo aumenterà l’imposta di registro (SDLT) al 15% applicata a immobili residenziali acquistati da persone non fisiche del valore di oltre £ 500,000.00. A decorrere dal 6 Aprile 2015 si estenderà la tassa sulle plusvalenze (CGT) relativa a cessioni di immobili suscettibili di ATED per immobili residenziali del valore di oltre 1 milione di sterline e fino a 2 milioni di sterline a decorrere dal 6 aprile 2015 e per le proprietà residenziali del valore di oltre £ 500,000.00 e fino a 1 milione di sterline. Il governo riverificherà nel periodo estivo 2014 eventuali opzioni per semplificare la somministrazione di ATED .

Help to Buy Scheme

    • Lo schema prevede un prestito agevolato e garantito con l’obiettivo di aiutare oltre 120.000 famiglie ad acquistare una casa di nuova costruzione. Lo schema sarà esteso fino a Marzo 2020.

Regimi di azionariato dei dipendenti

    • Dal 6 Aprile 2014 il valore massimo di azioni che i dipendenti possono acquisire in piani di incentivazione azionaria per tutti i dipendenti ( SIP ) sarà aumentato a £ 3,600.00 sulle azioni “libere” che le aziende possono dare in premio ai dipendenti, e £ 1,800.00 sulle azioni con parternariato che i dipendenti possono acquistare .

Ebbsfleet, la città ecologica

    • La prima nuova città giardino in Gran Bretagna dall’epoca dal Welwyn Garden City nel 1920, sarà costruito nel Kent ad Ebbsfleet. La nuova città conterrà 15.000 case ed il Governo istituirà un apposito Ufficio per lo Sviluppo Urbano per l’area in accordo con le Autorità pubbliche locali e le Associazioni dei residenti. Per questo prgetto saranno stanziati fino a £ 200milioni di sterline per le infrastrutture e per dare il via allo sviluppo del progetto e dell’ area.

Maggiore aiuto per le impese esportatrici

    Nel tentativo di rendere UK Export Finance ( UKEF ) più competitivo il governo raddoppierà le dimensioni del regime di finanziamenti diretti di UKEF fino a 3 miliardi di sterline , rimodulerà date e fine periodo, condizioni agevolate sulle dimensioni del prestito, tassi d’interesse minimi consentiti dagli accordi internazionali . Lo UKEF mira inoltre a lavorare in partnership con le banche per fornire un sistema di accesso al credito migliore e per assicurare che le piccole imprese possano beneficiare del regime agevolato ed aiutarle a consultare le modifiche che verranno apportate alla legislazione che disciplina l’ UKEF così da consentire un organizzazione di sostegno individuale e fornire un aiuto per l’ approvvigionamento e le esportazioni.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *